martedì 30 ottobre 2012

Triglia di scoglio :la pesca diffusione e descrizione del mullus surmuletus

-->
Un magnifico esemplare di triglia di scoglio ossia il mullus surmuletus


La triglia di scoglio il ( mullus surmuletus ) è un pesce osseo appartenente alla famiglia dei mullidae .

Descrizione : La triglia di scoglio (mullus surmuletus ) si presenta con un corpo allungato e leggermente compresso sul laterale.
Possiamo notare il profilo
della linea dorsale convesso , mentre il profilo ventrale si presenta piatto a eccezione della pancia.

Il corpo delle triglia di scoglio è ricoperto da grandi squame queste si presentano leggermente cadute, presenti sulla linea laterale in numero da trentatré a trentasette.

La bocca è piccola ma ha la capacità di protrarsi in avanti ( un po' come fanno i pesci rossi ),
alle estremità della bocca possiamo notare due appendici i cosiddetti barbigli ,organi molto sensibili dedicati alla ricerca di cibo.
Una particolarità della triglia e di nascondere i barbigli in una depressione sulla mandibola alloggiando i barbigli in un solco quando il pesce sta riposando o durante una fuga improvvisa da un pericolo.
I denti sono presenti solo nella parte inferiore della bocca cioè sulla mandibola.
Gli occhi si trovano vicini al bordo superiore della testa, il quale può essere più o meno convesso.(...)

martedì 28 agosto 2012

La triglia di fango Mullus barbatus del mare mediterraneo


splendida foto di una triglia di fango (mullus Barbatus) presente nel nostro mare


La triglia è un pesce con scheletro osseo ,
appartiene alla famiglia dei mullidae.

L'area di distribuzione della triglia varia dal mare tropicale al mare temperato , tuttavia solo la triglia di fango (mullus barbatus) si addentra nelle acqua salmastre vicino alle foci di fiumi .

Nel mediterraneo abbiamo due specie la triglia di fango e la triglia di scoglio.(...)

venerdì 24 agosto 2012

Cosa sapete dell' orata ,viene pescata solo in mare ?


Ecco come si dovrebbe presentare una rata fresca appena pescata in mare


Il corpo dell' orata presenta una forma ovale .
La pinna dorsale è unica con 11 raggi spinosi e 12-13 molli.
Sono assenti le scaglie sul muso.
La linea laterale include 75-85 squame.
Il dorso è grigio azzurrognolo ed i fianchi sono di color argento con sottili linee grigie longitudinali. Una banda nera e una dorata sono interposte fra gli occhi.
La regione scapolare è nera ma in alcuni casi con sfumature sul blu scuro, questo colore continua sulla parte superiore dell’opercolo,
il cui margine è rossastro.
La pinna dorsale è grigio azzurrognola, con una fascia mediana longitudinale più scura.
La lunghezza massima dell’orata è 70 cm, ma la più comune è tra i 20 e 50 cm; può raggiungere un peso massimo di 15 kg .(...)

Chi è l'orata ? il mare la conosce ma noi ?


Un magnifico esemplare di orata mentre nuota in mare


L'orata nome scientifico sparus aurata , il nome orata gli viene dato dalla caratteristica macchia giallo color oro che ha fra gli occhi.

L'orata è un pesce osseo diffusa comunemente in tutto il mare mediterraneo e anche nel oceano atlantico orientale e appartiene alla famiglia degli sparidi .

Quando arriva l'estate l' orata diventa un pesce costiero passando dalle profondità cui vive in inverno dai 100 ai 150 metri ai 20 metri e talvolta avvicinandosi spregiudicata alla costa ! ! !
Questo perché l'orata è molto sensibile alle basse temperature e in inverno con il raffreddamento del mare preferisce rintanarsi a alte profondità a favore di una temperatura più alta di quella vicino la costa e “costante”, in quanto le piogge e le nevicate invernali ,
rendono l'acqua che arriva in mare fredda e crea cosi delle correnti fredde non gradite dal l'orata
(anche se in rare occasioni alcuni esemplari scelgono di rimanere nel sotto costa anche in inverno )(...)

martedì 21 agosto 2012

Ho preso un granchio . . . ma il corridore del mare ! ! !


Ecco un granchio corridore mentre si mette in posa ! prima di entrare in mare

Quando si dice ho preso un granchio ! ! ! 

Il granchio corridore è il granchio più comune presente in mare mediterraneo ,ma vive anche in altri mari e perfino nel oceano atlantico.

Il suo nome scientifico è paghygrapsus marmoratus , La forma del suo esoscheletro
visto dal alto varia dal quadrangolare al esagono , ma di solito la sua forma è grossolanamente quadrata.

Appartiene al ordine decapoda ossia questo animale ha 10 zampe che partono dal ventre ,
e le prime sono a forma di pinza (le chele) che hanno lo scopo di attaccare ,difendere e prendere il cibo e sminuzzarlo.

Occupa un ruolo molto importante in mare in quanto nutrendosi di detriti organici spiaggiati (pesci morti e meduse , ecc ecc ) contribuisce a mantenere pulite le coste. (...)

venerdì 17 agosto 2012

Fucile in legno composito rinforzato con la vetroresina


la vetroresina se saputa lavorare è un arte quando si usa su un fucile in legno poi . . .


Il fucile in legno è un arma perfetta in mare !
Il vantaggio del usare il fucile in legno rispetto a un altro fucile sta proprio nel suo materiale ,

Il legno , un fucile in legno ,dotato di molta massa è in grado di contrastare
la potenza degli elastici o meglio del rinculo degli elastici.

Certo la potenza del fucile in legno e seconda a nessuno ma il problema principale di un
fucile in legno è la sua manutenzionequindi per risolvere ,
questo problema “in parte”. (…)

giovedì 16 agosto 2012

Super uomini della pesca Renzo Mazzari l'imperatore del mare


Renzo mazzari è considerato il più grande campione di pesca in apnea di tutti i tempi ! ! !



Nel motociclismo abbiamo Giacomo Agostini nella formula uno abbiamo Michael Schumacher nella palla canestro abbiamo Michael Jordan e nel ippica abbiamo Varenne ! ! !

Cosa hanno in comune tutti questi esseri viventi ?
Non sono semplici uomini ma sono tutti campioni di razza !
Come questi anche la pesca subacquea ha il suo campione di razza il suo nome è Renzo Mazzarri .

Questo articolo nasce come tributo a Renzo Mazzarri . (...)

mercoledì 15 agosto 2012

Abbonamento mediaset premium ,calcio cinema e documentari tutto a portata di un tasto !



Le offerte in abbonamento di mediaset premium prevedono soluzioni su misura per ogni esigenza dal calcio al cinema alle serie tv ai programmi per ragazzi e bambini , il tutto in HD


L'altro giorno stavo navigando in rete cercando nuovi spunti per nuovi articoli qua e la
e mentre cercavo del materiale per scrivere un articolo sulle tartarughe
di mare le “caretta caretta “ mi spunta la pubblicità di mediaset premium.

Ora io odio la pubblicità e penso anche voi no ? Però vedendo un po' l'offerta del abbonamento non è male.
Infatti la sera,parlando con gli amici ho chiesto se per loro è conveniente
l'offerta di mediaset premium in abbonamento .

Secondo me la cosa migliore e parlare con gli amici e chiedere informazioni o vedere cosa dicono sui forum, ma si sa i forum possono essere condizionati da qualcuno a parlare bene o male .
Per questo ho chiesto a degli amici che ne pensano sul abbonamento di mediaset premium ?

Ecco i risultati del mio piccolo sondaggio ! ! ! (...)

martedì 14 agosto 2012

La posidonia del mare mediterraneo

ecco una fantastica immagine di una prateria di posidonia del mare



La posidonia è una pianta appartiene alla famiglia delle posiedonacea ,
l' unica delle nove specie di posidonia presente nel mediterraneo è la posidonia oceanica,
le altre le troviamo in genere nel mare del Australia.

La posidonia oceanica è una pianta vera e propria presente nel mare mediterraneo !

Molti pensano che la posidonia sia un alga ma in realtà è una pianta completa che presenta radice, fusto, foglie e fiori e frutti. (...)

domenica 12 agosto 2012

montare un kit roller su arbalete: ecco cosa c'è da sapere prima


se dovete comprare un fucile roller o comprate uno già fatto oppure comprate un kit roller e montatelo sul arbalete nuovo ! ! !


Si magari incrementare la potenza è bello ,ma se abbiamo un asta storta che non va dritta ,
a che serve ? Quindi bisogna cambiare anche l'asta se è storta !

Insomma sotto il profilo economico non mi sembra molto conveniente montare un kit roller ! ! ! (...)

Rollerizare un arbalete il fucile subacqueo


Ecco un esempio di kit roller per trasformare un arbalete in un fucile subacqueo , roller !

Oggi giorno e possibile fare di tutto su di un fucile subacqueo in particolare su di un arbalete !

Nel precedente articolo o chiarito , quando comprare un fucile roller , ma adesso
vediamo il montaggio del kit roller.

Prima di tutto uno dei tanti pregi del fucile subacqueo in questo caso l' arbalete e proprio la
facilità con cui si può intervenire , modificando il fucile subacqueo . (...)

Il dentice in mare


Ecco una magnifica foto di un dentice in mare


Il dentice nome scientifico (dentex dentex ) è un pesce molto diffuso nel mare mediterraneo, ma si avvistano esemplari anche nel oceano atlantico,

Le profondità a cui vive nel mare mediteranno variano tra i 0 e i 90 metri .

Queste profondità variano in quanto il dentice si sposta tra i 0 e i 40 metri in estate e
tra i 60 e 90 metri in inverno.

Anche se può raggiungere e superare i 200 metri di profondità ! ! ! (...)

sabato 11 agosto 2012

Come calare in mare il palamito per orate


ecco come calare il palamito per orate in mare


Nel precedente articolo abbiamo spiegato come è fatto il palamito per orate
ovvero il palamito a mazzerino ora vediamo come calare in mare il palamito per orate.

Vediamo come calare in mare il palamito per orate, iniziamo scandagliando il fondale
dalla barca una volta che avrete trovato una zona che per voi è ottima gettate l'ancora. (...)

venerdì 10 agosto 2012

La pesca con palamito per orate in mare



Ecco come appare in mare il palamito per orate quando è in pesca

   La pesca con il palamito per orate è un arte ! ! !

ma vediamo un po' meglio come è fatto il palamito per orate e come si pesca .
Questo tipo di palamito viene detto mazzerino !

Iniziamo dal filo madre , per il palamito per orate è inutile usare un filo madre
(cioè il filo centrale dove sono attaccati gli ami piombi e galleggianti )

in cordino è molto meglio un filo madre in nylon . (...)

giovedì 9 agosto 2012

Legno più fibra di carbonio uguale Il legno composito per il fucile subacqueo


Aggiungere della fibra di carbonio al legno genera un nuovo materiale il legno composito che migliora le qualità del legno da usare sul fucile subacqueo


Il legno composito non è altro un legno unito a un secondo materiale ,
l'unione dei due materiali conferisce al semplice legno delle qualità aggiuntive in più ,
come una maggiore durezza una maggiore resistenza , o una maggiore elasticità ecc ecc.

La scelta di aggiungere un secondo materiale al legno ne modifica una o più proprietà
scegliendo su quali caratteristiche vogliamo migliorare, nel legno composito
che andremo a creare ,sceglieremo il materiale da aggiungere e accoppiare al legno.(...)

Legno massello o legno lamellare ? Quale scegliere per un fucile subacqueo ?


Un esempio di legno lamellare costituito da più pezzi a differenza del legno massello entrambe le soluzioni rappresentano la base per costruire un fucile subacqueo.


La costruzione del fucile subacqueo in legno , lascia aperto delle possibilità sulla scelta del materiale da usare .

Quale è il migliore ? il legno massello o il legno lamellare ?

Iniziamo dal legno massello , in passato il fucile subacqueo in legno ,veniva fatto quasi esclusivamente con il legno massello ,
quando parliamo di legno massello ci riferiamo a un blocco di legno pieno !

Ossia un unico pezzo di legno dal quale partiamo per realizzare il nostro fucile subacqueo. (...)

mercoledì 8 agosto 2012

Il legno del fucile subacqueo : quale usare ?


il legno provenienti da zone tropicali deve essere segnato regolarmente prima di essere messo in commercio magari uno di questi diventerà un fucile subacqueo !


In questo articolo parleremo del legno usato per il fucile subacqueo.
Iniziamo dicendo che un fucile subacqueo si può costruire con qualsiasi legno ! ! !

Iniziando dalla forma se normale o a osso di seppia , se usare un legno pieno monoblocco o
usare il lamellare o usare il solo legno o usare una composizione mista (ibrido in composito ) legno e carbonio o vetroresina e infine usando tutti i tipi di legno che vogliamo, incluso quello per il manico ! ! !(...)

Come conservare il pesce appena pescato e tutti i prodotti del mare


Ecco come conservare il pesce e i vari prodotti ittici del mare


Uno dei problemi che si ha quando si va a pesca in estate è la conservazione del pesce e dei prodotti
che peschiamo a mare.

Se andate in estate a mare , dalla riva o dalla barca noterete che il pesce che pescate e lasciate nel secchio dopo qualche ora lasciato al sole è diventato una zuppa di mare.

Il mio consiglio se il pescato emana un cattivo odore non lo mangiate e datelo ai gatti .

(Qualcuno direbbe datelo alla suocera! ! ! ) (...)

Barca contro gommone in mare


Chi vince la sfida in mare ? barca o gommone?


Chi affronta meglio il mare la barca o il gommone ?
E quale tra i due riesce a essere il più comodo ? E ha dei costi di gestione più bassi ?

Iniziamo dicendo che non ce un mezzo nautico ideale ! Alcuni preferiscono il gommone altri la barca .

Ma ognuno di noi ha delle difficoltà o delle esigenze che spingono a scegliere uno dei due mezzi nautici,
il gommone o la barca ?(...)

martedì 7 agosto 2012

Fucile subacqueo i vantaggi del osso di seppia in mare


Un esempio di fucile subacqueo a sezione di osso di seppia i vantaggi di questa forma fanno la differenza ! ! !


Da un po' di tempo a questa parte stiamo vedendo il fucile subacqueo non più
a sezione tonda ma a forma di osso di seppia , perché ?

Quali sono i vantaggi di un fucile subacqueo con la forma a osso di seppia ?

Questa domanda mi frullava da un po' di tempo in mente cosi mi sono deciso
a fare una bella ricerca in rete e a chiedere a qualche amico che pesca ,che ne pensano
del fucile subacqueo con la forma a osso di seppia , ci sono veramente dei vantaggi ? (...)

lunedì 6 agosto 2012

Il granchio favollo detto la pelosa del mare ! ! !


ecco un esempio del granchio favollo chiamato la pelosa del mare !


Il granchio favollo o (Eriphia verrucosa) il suo habitat risiede tra il sopralitorale e il mesolitorale, quindi se ci sarà una bassa marea ci sono molte più probabilità di vederne molti) in genere , la profondità in cui si trova in mare varia da 1 a 5 metri ma si spinge anche fino a 10 metri di profondità in mare.

Ha il carapace a forma cuoriforme di colore bruno rossiccio sul dorso ( molte volte appare verde con della sabbia attaccata sopra a causa delle alghe ,e bianco sul ventre e nella parte anteriore si presenta con delle dentellature., le sue dimensioni possono raggiungere i 10 cm o più !
Le chele sono di grosse dimensioni e asimmetriche che terminano in punta di un colore nero.

Presenta 4 paia di zampe che usa per muoversi sugli scogli , per fare ulteriore presa sugli scogli e in mare la punta delle zampe termina a cuneo ,la superficie delle zampe del

granchio favollo è ricoperta da centinaia di peli sensoriali ( da qui gli deriva il suo nome pugliese ossia. . .(...)

Quando comprare un Fucile roller per il mare ?


Quando comprare un fucile roller per la pesca nel nostro mare


In passato abbiamo già definito il fucile roller come un fucile subacqueo che nasce in zone tropicali un fucile subacqueo oceanico !

La differenza sostanziale tra un fucile subacqueo classico che usiamo nel nostro mare (l' arbalete ) e Il fucile roller e la potenza in mare !!!
A parità di lunghezza il fucile roller è circa il 30 % più potente di un fucile subacqueo normale.

Ma arriviamo al argomento del articolo di oggi !

Quando va comprato un fucile roller ? (...)

domenica 5 agosto 2012

Conservare gli elastici in lattice del fucile subacqueo


Gli elastici in lattice del fucile subacqueo vanno protetti !


Conservare gli elastici in lattice diventa fondamentale per preservarli e poterli sfruttare fino in fondo nel tempo.

Va detto che gli elastici in lattice naturale presentano le caratteristiche migliori
per la pesca con il fucile subacqueo, ma presentano un problema ? (...)

Il manico in legno del fucile subacqueo un autentica opera d'arte !


ecco un magnifico manico di un fucile subacqueo in legno in legno, l'essenza del manico è di ulivo


Una parte che molte persone ignorano su un fucile subacqueo in legno e il manico ,
il manico può sembrare una parte di poca importanza , ma e tutt' altro che cosi !

Il manico di un fucile subacqueo inlegno può influire sul costo finale del fucile subacqueo in legno arrivando a circa un terzo del costo totale del fucile subacqueo,
niente male per un manico di legno no ? (...)

sabato 4 agosto 2012

Pesca a mare … da terra o con il gommone, come partire ?


Partire per la pesca a mare da terra o con il gommone ?


Il gommone ! Chi ce l'ha ed è orgoglioso di avercelo e chi non ce l'ha sogna di averlo !
Ma vediamo meglio come impostare le uscite in mare per la pesca, con il gommone
oppure partendo da terra .

Senza ombra di dubbio avere un mezzo per i spostamenti rapidi in mare come il gommone
è vantaggioso ma vediamo i pregi e difetti del gommone per scegliere come partire !

La partenza da terra per me e bellissima, tuffarsi e scoprire pian piano il fondale è davvero spettacolare ! (...)

venerdì 3 agosto 2012

Fucile subacqueo da rottamare ? ecco una idea ! ! !



Partendo da un vecchi fucile subacqueo da rottamare personalizzando si può arrivare a creare un arma letale !


Cosa facciamo quando il nostro fucile dopo tanti e tanti anni di duro lavoro arriva alla fine della sua carriera?

Le opzioni sono due o lo portiamo a “rottamare” e ne compriamo uno nuovo … oppure . . .
se abbiamo già un secondo fucile di grandezza diversa possiamo …

passare alla seconda opzione cosi facendo andremo a personalizzare il nostro fucile subacqueo . (...)

giovedì 2 agosto 2012

Manutenzione del fucile in legno con la resina epossidica


Ecco alcuni esempi di resina epossidica, la matenzione del fucile in legno deve essere fatta rigorosamente con resina epossidica !




Risolto il primo problema vediamo di risolvere il secondo , come ripristinare il fucile in legno ?

A volte si possono aprire delle micro- crepe oppure il fucile in legno
si può semplicemente graffiare contro uno scoglio per risolvere questo problema,
la soluzione è semplice ! (...)

Ripristinare il fucile in legno per proteggerlo dal mare


Per ripristinare dal mare  il fucile in legno ci vuole solo un pò di olio di gomito !!!


Il fucile in legno ossia l' arbalete è la meraviglia del mare
molti attrezzi sono modellati con il legno ma solo uno vanta la bellezza del genere in mare,


Il fucile in legno o arbalete in legno o ancora arbalegno, e uno dei strumenti più
belli creato da l'uomo per la pesca in mare.

Purtroppo il fucile in legno non è come il classico fucile commerciale ! ,in cui anche se si graffia il fusto non succede niente , (più o meno ) il fucile in legno a differenza del fucile subacqueo commerciale fatto di alluminio, ergal , carbonio o quanto altro è fatto con il
legno un materiale “vivo “ e se si rovina lo strato superficiale di resina che lo protegge
potrebbe subire dei danni irreparabili da parte del mare .

Ma come risolvere allora questo problema . . . come possiamo mantenere sempre nuovo il fucile in legno ? (...)

La manutenzione del fucile subacqueo : proteggere l' arbalete dal mare !


Ecco un esempio di come l'asta entri in contatto con il meccanismo di sgancio del fucile subacqueo una buona manutenzione è fondamentale per proteggerlo dal azione del mare !


La manutenzione del arbalete è relativamente ridotta e semplice da fare ,

Iniziamo dalle cose semplici, La prima delle operazioni che riguarda la manutenzione su un fucile subacqueo come un arbalete commerciale è semplicissima
ma va fatta tutte le volte che usciamo dal mare !

Un fucile subacqueo si vede nel tempo quando è stato trattato con cura e ha subito tutte
le volte questa operazione di manutenzione, si tratta di un operazione semplicissima ma che risolve la maggioranza dei problemi in futuro , basta . . . Risciacquare il fucile subacqueo in acqua dolce quando si esce dal mare, semplice no ?(...)

mercoledì 1 agosto 2012

Fucile in legno vs fucile commerciale: Sfida tra arbalete


La sfida tra arbalete con il fucile in legno  comincia dal  fucile commerciale !


La sfida che prima o poi tutti si aspettano una sfida tra arbalete ! ! !

Vediamo la sfida tra un fucile commerciale e un fucile in legno chi vincerà ?

Questo articolo nasce da un esperienza fatta tempo fa , in cui io mi confrontai con un mio amico
su quale fosse il vincitore tra una famosa marca di fucili commerciali e l' arbalete in legno

Iniziamo con il fucile commerciale :(...)

IL muriddu un esca per la pesca a mare


Il muriddu un esca in grado di insidiare molti pesci nella pesca a mare


Il muriddu è un esca molto semplice da usare a mare , ma vediamo insieme il muriddu !

Il muriddu è un anellide, un verme marino (Marphisa sanguinea )
di color rosa con delle sfumature rosse .
Vive lungo i fondali
romagnoli e veneti e in alcuni paesi ,della costa del tirreno lo chiamano con un nome singolare
Bacone
, mentre in Puglia lo chiamano “vermarella “ uno nome che potrebbe farlo
confondere con un altra esca per il mare “la vermara”
ossia il nome pugliese del verme dirimini (esca fantastica per la pesca a mare ).(...)

martedì 31 luglio 2012

Pesca in mare del polpo... fatta dai nostri nonni


Ecco un esempio della fiocina usata per la pesca in mare del polpo


Il polpo (Octapus Vulgars ) è stato da sempre il cefalopode al centro della cultura delle isole e del
sud Italia .

Infatti la pesca del polpo in mare è molto facile da fare.
Quando la giornata di pesca andava male o il raccolto in campagna
non era sufficiente a soddisfare
il bisogno alimentare della famiglia, spesso si andava in mare per la pesca del polpo.
Cosi facendo ,la pesca del polpo in passato ha salvato l'economia di piccoli centri urbani , e non è raro in alcuni comuni fare delle sagre dedicate proprio al polpo.

Il metodo della pesca con la polpara si era già usato ma aveva un inconveniente ,non si
poteva sfamare una famiglia con questo tipo di pesca (praticata circa 80 o 100 anni fa ) (...)

Il mare e la sicurezza del subacqueo :come evitare gli attacchi di uno squalo ! ! !


Il subacqueo è la persona più esposta al attacco di uno squalo in mare ,occhio alla sicurezza


Molti amici mi hanno detto “ma perché parlare di uno squalo su un blog di pesca ? “
E invece … per coloro che non lo sapessero il subacqueo è proprio
la persona più esposta al attacco di uno squalo , in particolar modo il maggior numero di attacchi mortali si sono registrati su pescatori in apnea.(...)

giovedì 26 luglio 2012

Avete mai provato un fucile roller in mare ?


Ecco un fantastico esempio di un fucile roller per la pesca in mare
Il fucile roller del nostro mare

Abbiamo parlato del fucile ad ariacompressa (l'oleopneumatico) del fucile ad elastici (l'arbalete) del fucile in legno,

ma oggi parleremo del fucile roller.

Iniziamo parlando subito del fucile roller ,dicendo che cos'è un fucile roller ?(...)

martedì 24 luglio 2012

In mare strategia di caccia dello squalo , altro che stupidi pesci !


Ecco un spettacolare salto in mare di uno squalo la strategia di caccia è letale


Nel precedente articolo abbiamo già detto che su 300 specie anzi 462 specie di squalo conosciute che vivono in mare
solo una trentina diventano potenzialmente pericolose per l'uomo ,
ma perché ?(...)

lunedì 23 luglio 2012

Affondiamo una nave in mare : Scuttling


Uno esempio dello scuttling.L'affondamento della nave in mare crea anche uno show ! ! !


Se andassimo in alcuni paesi come l'America e l'Australia probabilmente vedremo lo . . .
SCUTTLING.

Lo scuttling non è altro che l'affondamento (volontario) di navi militari radiate per andare a costituire una
barriera marina artificiale ,che andrà a ospitare una miriade di specie marine tra cui pesci e
organismi come spugne e coralli .(...)

venerdì 20 luglio 2012

Falsa sicurezza in mare : rete anti – squalo


Eccolo schema di una rete anti squalo posizionata in mare per la sicurezza dei bagnati


In alcuni paesi tropicali ci sono le condizioni ottimali perché lo squalo sia presente
in queste acque in buone concentrazioni,
di solito in queste zone non siamo in mare ma in oceano
con condizioni ben diverse , dalle nostre .(...)

giovedì 19 luglio 2012

Pesca con la nassa in mare


Un ottimo esempio della esca in mare con la nassa si possono notare gli imbuti nel disegno che servono per imprigionare il pesce


La nassa è fondamentalmente una trappola !

Il principio su cui si basa la pesca con la nassa in mare è quello in cui il pesce può entrare facilmente nella nassa ,
ma non riesce ad uscire con la stessa facilità con cui è entrato.

Questo è possibile mettendo ,quando si va a costruire una nassa due imbuti ai lati .
L'imbuto ha lo scopo di far indirizzare le prede al interno della nassa,
in quanto il pesce segue le pareti della nassa
,ma una volta entrato dentro …. (…)

mercoledì 18 luglio 2012

Lo squalo sta scomparendo dal mare mediterraneo


Lo squalo fa paura ma ora sta scomparendo dal mare mediterraneo se non facciamo niente si estinguerrà e allora saranno guai


Nel mare mediterraneo esisterebbero circa 80 specie di squali ,
basta pensare che in un triangolo di mare vicino la Sicilia,
c'è un area di riproduzione dello squalo bianco ! ! !

Esisterebbero in (teoria) circa 300 specie di squalo ma di queste solo 30 sono virtualmente
pericolose per l'uomo .(...)

lunedì 16 luglio 2012

Gommone in paiolato o gommone di vetroresina ?


il gommone paiolato va benissimo per le gite nel sottocosta ma il re del mare è il gommone in vetroresina ! ! !


Il gommone è uno dei mezzi nautici più pratici per goderci a pieno il mare !

Ma di gommone non ce ne solo uno ce ne sono svariate migliaia di modelli ! ! !

E allora come scegliere quello giusto per noi ?

Beh iniziamo dividendo il gommone in due grandi categorie il gommone con chiglia in paiolato e il gommone con chiglia in vetroresina.(...)

sabato 14 luglio 2012

Il costo di un gommone in mare: assicurazione,motore fuoribordo


Un esempio di come va tenuto il gommone su carrello con assicurazione e coperto per proteggere i tubolari e il motore fuoribordo senza questo accorgimento il costo della manutenzionesarebbe altissimo !!!


Il gommone si sa piace per la sua praticità !
Utile per chi va a pesca ottimo per chi va in gite con la famiglia e comodo per chi soffre il mal di mare
perché i tubulari che lo circondano
rendono il gommone stabile e gli evita i movimenti trasversali ,quando è fermo in mare.(...)

venerdì 13 luglio 2012

L' arbalete: il fucile sub del mare


L'arbalete è il fucile sub per eccellenza del nostro mare


Chi pratica la pesca in apnea ,sa che chi si dedica per passione e per divertimento
( come me ! ! ! ),
sviluppa un tiro da cecchino ,questo perché chi pesca con un arbalete a mare, ossia un fucile con uno o più elastici ,ha un solo tiro e una sola possibilità.

Questo succede anche con un altro fucile sub, ma con un fucile ad elastico un arbalete per l'appunto
è tutto diverso ! ! ! (...)

Alluminio,legno , fibra di carbonio il materiale dei arbalete


gli arbalete possono essere fatti di diverso materiale legno,alluminio,fibra di carbonio tutti con diverse caratteristiche !


Il materiale con cui viene fatto un fusto (la parte centrale dell' arbalete) può essere
fatto in tre materiali diversi in legno, in alluminio, e ultimo in fibra di carbonio.

Gli arbalete (ossia il fucile ad elastico ) , presenta quindi delle caratteristiche diverse a seconda del materiale scelto per la sua costruzione .(...)

giovedì 12 luglio 2012

Esca per la pesca di oggi eh... il murice


il murice un esca spettacolare per la pesca dei saraghi e orate


il murice è un mollusco avente una conchiglia che lo protegge ,
la forma della conchiglia è conica a spirale con delle specie di “spine “ che escono sul piano orizzontale del mollusco.
Nel nostro mare esistono diverse specie di murice ognuna si differisce dal altra per la forma della conchiglia e per il suo colore esterno con molte varianti nelle sfumature che banno dal giallo al grigio e al marroncino.(...)

mercoledì 11 luglio 2012

Montatura per l' orata il longarm per la pesca a mare


il long arm con piombo scorrevole è la montatura ideale per la pesca alle orate del nostro fantastico mare ! ! !


Iniziamo dicendo che la pesca al orata e qualcosa di affascinate infatti l'orata e il baluardo della pesca a mare , ma la pesca di questo sparide sta diventando sempre più difficile in quanto il suo numero è sempre in maggiore diminuzione .

Gli esemplari che raggiungevano delle taglie considerevoli sono diventati rari assai rari ! ! !

e per andare a pesca di questo affascinate pesce serve molto più della fortuna serve esperienza dedizione e una montatura speciale ! ! !(...)

Il terminale per il vivo nella pesca a mare


Un terminale per il vivo con cavetto in acciaio per la pesca dei grossi predatori del mare ! ! !


Che lo facciate in acciaio per resistere ai serra o ai gronghi e murene o lo facciate in fluorocarbon (come per pesci molto diffidenti come il dentici ) il terminale per il vivo resta principalmente lo stesso quello che cambia sono i materiali con cui viene fatto mai il principio di base come abbiamo già detto resta sempre lo stesso !
L'importante e la pesca dei mostri del mare

Ok allora iniziamo con il dire che il terminale per il vivo ,nasce con la pesca a traina per insidiare i grossi predatori del mare come dentici, ricciole, lampughe , leccia e il fantomatico serra.

Ma il terminale per il vivo può essere usato anche per altre tecniche di pesca come per la teleferica
dalla riva.

Iniziamo dicendo come è fatto il terminale per il vivo.(...)

martedì 10 luglio 2012

Pesca al serra con la teleferica e qualche canne da surfcasting per il mare


Ecco un serra con la sua dentatura le catture con la teleferica in mare sono abbastanza frequenti specialmente se si usano delle buone canne da surfcasting


Il serra nome scientifico (Pomatomus saltatrix) è un pesce cosiddetto alieno , infatti
fino a qualche decennio fa era un pesce che non faceva parte della nostra fauna del mediterraneo
purtroppo ora il serra con l'aumento della temperatura e della tropicalizzazione del nostro
mare ci ha invaso ! ! !(..)

lunedì 9 luglio 2012

In acqua bassa quale fucile subacqueo dobbiamo usare in mare per la pesca ?


una valido fucile subacqueo ottimo in mare su acqua bassa per la pesca in tana



Prima di tutto iniziamo dicendo quando andiamo a pesca ,in apnea in acqua bassa ?

Quando iniziamo ad andare in mare, in apnea la prima regola e la sicurezza ,

e qui non si discute , quindi usate sempre il buon senso e prendete tutte le precauzioni possibili prima di entrare in mare .

Alla fine le catture più belle si possono fare anche in acqua bassa
e non solo nel mare profondo !!! (...)

sabato 7 luglio 2012

Andiamo a mare per la pesca con il palamito a vela o palamito da riva ! ! !


Ecco un esempio di palamito a vela una semplice pesca da fare, la curiosità e che il palamito si cala da riva


Finalmente è giunto questo momento ! ! ! parlare della pesca con il palamito a vela

Ora di articoli sulla pesca a mare o con qualsiasi curiosità o qual si voglia ,fare in mare ne ho scritti a bizzeffe ! ! !

Ma è la pesca con il palamito a vela che mi da le maggiori soddisfazioni ! ! !

Iniziano dicendo che il palamito è diffuso in tutto il mondo e specialmente nel mediterraneo dove è nato !

Il suo utilizzo è molto semplice ,e va bene su qualsiasi tipo di fondale dove ci troviamo è forse il metodo più antico per la pesca in mare senza la barca.

In generale il palamito a vela è un palamito di superficie.Non è cambiato da quando è stato ingegnato ed è rimasto cosi nei secoli arrivando fino a noi ma vediamo da cosa è fatto: (...)

venerdì 6 luglio 2012

Il palamito di superficie (leggero) vediamo cosa è ,e come si usa pesca professionale e nella pesca sportiva in mare


Ecco come funziona un palamito di superficie leggero quando è in pesca


Il palamito di superficie in questo caso (leggero) e per eccellenza il palamito più piccolo in genere si pesca con questo palamito pesci come occhiate, sgombri,sugheri,lacerti, guglie ecc ecc .

Iniziamo con dire cosa è !
In generale questo tipo di palamito viene usato per la pesca di piccoli pesci e le sue misure in termini di grandezze sono minori e più piccoli rispetto a un normale palamito ecco perché si dice leggero ,inoltre non ha un gran valore nella pesca professionale perché in generale la(...)